This site uses cookies to store your information on your computer. Read more Accept Deny

GLI INDIRIZZI P.EC. DELLE COMPAGNIE TELEFONICHE

 

Il DPR 11 Febbraio 2005 n.68, ormai entrato in vigore da quasi dieci anni, ha attribuito alla posta elettronica certificata lo stesso valore di una raccomandata con ricevuta di ritorno, a condizione, però, che l'invio venga effettuato da un indirizzo pec ad un altro indirizzo pec. Il provvedimento ha disciplinato l'utilizzo della posta elettronica certificata non solo nei rapporti che cittadini ed imprese intrattengono con la Pubblica Amministrazione, ma anche nelle relazioni tra uffici pubblici e tra privati.
La grande rivoluzione attuata dalla predetta normativa consente di ridurre notevolmente i tempi di comunicazione, ma anche di realizzare un vantaggio economico risparmiando il costo della lettera raccomandata.
Le compagnie telefoniche, come tutte le imprese, si sono dovute adeguare alla normativa, munendosi di P.E.C. che deve essere pubblicata nei seguenti pubblici registri: registrodelleimprese.it e INIPEC .
Il consumatore che dispone di un indirizzo p.e.c., potrà tempestivamente proporre reclami edisdette al proprio operatore telefonico avvalendosi dello strumento telematico. 
Di seguito, vengono pubblicati gli indirizzi di posta elettronica certificata delle maggiori società telefoniche:
  1. Fastweb: fastwebspa@legalmail.it
  2. Tiscali: amministrazione.tiscali@legalmail.it
  3. TIM e Telecom: telecomitalia@pec.telecomitalia.it
  4. Vodafone Italia Spa: vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it
  5. Wind Tre Spa: windtrespa@pec.windtre.it
Posted in Altre Discussioni on February 23 at 11:50 PM

Comments (0)

No login
gif